SPECCHI

Pubblicazioni: “SPECCHI”

SPECCHI è il catalogo nato dall’esposizione di Samuele Arcangioli presso il CAVEDIO di Varese nel 2008 ideato e curato da Fiorenzo Croci.

Specchi ci riporta a qualcosa che non sempre è immediatamente visibile; scruta oltre il percettibile.
La mostra di Samuele Arcangioli presenta una serie di opere legate all’ultima produzione dell’artista. Noto per i suoi felini, il pittore ‘dai baffi alla Dalì’, ha aggiunto qualcosa.

Tra l’uomo e l’uomo – Già presentate anche allo sguardo critico di Philippe Daverio, proprio nella cornice del Cavedio, le creazioni di Samuele toccano una sfera particolare dell’essere uomo. Un legame con le sue creature libere, selvagge, tanto amate da diventare per anni i soggetti delle sue tavole. Ma ora le sembianza di queste figure sono cambiate. Lo sguardo è diverso. C’è qualcosa che si avvicina di più ai tratti umani. Ecco lo specchio, guardare qualcosa e scovarci le caratteristiche intrinseche dell’uomo.

Il catalogo, oltre a riportare le opere dell’artista, contiene diversi scritti. Tra gli autori Jane Bowie racconta il pittore:
“Movimenti, emozioni, passi in avanti, passi all’indietro, la testa che gira di qui, la testa che gira di là, le braccia e le mani un’agitazione continua, quella destra di più, e poi gli occhi, vivi e penetranti, sono quelli di un rapace, ma dolci come quelli di un usignolo”
E così gli altri testi, a sottolineare le caratteristiche del vivace artista e delle sue opere che molto spesso diventano il suo specchio.

Il catalogo curato dal padrone di casa della mostra Fiorenzo Croci rende omaggio agli SPECCHI di Samuele con la scrittura leggiamo cosa scrive:

“Samuele Arcangioli ha concentrato il suo lavoro sul ritratto, dove le opere parlano da sole….
….pittore convinto che la figura nell’arte ha ancora molto da dire, nell’insieme e nei particolari. Volti di donne, felini e Maddalene, bocche urli e lineamenti. Occhi. Occhi di bestie che sembrano umani….. Samuele sostenitore dell’unità delle cose, di quello spirito che è specchio di ogni essere vivente, uomo, animale, pianta…”

Vuoi saperne di più sulle mie opere? Contattami!

Credits:
Catalogo: SPECCHI di Fiorenzo Croci
Edizioni B&B